Accellerare l'accesso ai dati.

Descrizione: Se fate parte della categoria di persone abituate ad aprire e chiudere piu' file contemporaneamente, questo consiglio vi tornera' utile.
Intanto dovete disporre di almeno 32MB di Ram.
Dato per scontato questo, andate in Pannello di Controllo e cliccate su Sistema. Cliccate ancora su Proprieta' e poi su Prestazioni. Attivate File System ed aprite la scheda Disco rigido.
Adesso con il cursore portate Ottimizzazione read -head al 100% e nella casella Impostazioni, selezionate Server di rete in Utilizzo tipico del computer.
Con questa operazione avrete un miglioramento nell'accesso ai vari fil



Aumentare le prestazioni di internet explorer.

Descrizione: Gli utenti che dispongono di una connessione alla Rete veloce possono provare ad utilizzare questo suggerimento che di solito permette un aumento delle prestazioni durante l'apertura di piu' finestre di Internet Explorer. Per prima cosa andate nel Registro di Sistema e cercate la chiave
HKEY_LOCAL_MACHINE\ Software\ Microsoft\ Windows\ CurrentVersion\ Internet Settings
Adesso, alla vostra destra, create due nuovi valori DWORD e dategli i nomi:
"MaxConnectionsPerServer"
"MaxConnectionsPer1_0Server"
(senza le virgolette).
Cliccate due volte su primo e dategli come valore esadecimale 8; al secondo gli date il valore 10 e cliccate su OK.
Riavviate il PC ed il gioco e' fatto



Come creare un immagine come sfondo al browser.



Stanchi delle solite grigie finestre standard di Windows?
Eccovi un modo per creare un'immagine come sfondo della Barra Strumenti di Internet Explorer.

Dal Menù avvio/Start andate su Esegui e digitate "regedit".
Quì cercate la chiave HKEY_USERS\.DEFAULT\Software\Microsoft\Internet Explorer.

Dal Menù Modifica scegliete la voce Nuovo e poi Chiave. Attribuite alla nuova chiave il nome Toolbar.

Create al suo interno una nuova stringa (Modifica -> Nuovo -> Stringa) e datele il nome BackBitmap, dopodichè attribuite a BackBitmap il valore c:\windows\ielogo.bmp inserendo nella cartella principale (solitamente in c:\windows\) l'immagine desiderata in formato Bmp che avrete chiamato ielogo.bmp .



Come salvare le connessioni internet


Se vi dovesse capitare di formattare il PC, può essere molto utile salvare le cose più o meno importanti o che richiedono tempo per la reinstallazione. In questo caso parliamo delle connessioni.

Creare una nuova cartella sul desktop, andare in Risorse del computer e poi in Accesso Remoto.
selezionare la connessione (o le connessioni) da salvare e trascinarla nella nuova cartella.

Zippare la cartella (ma potete anche lasciarla così) e trasferirla su un dischetto.
In questo modo alla prossima reinstallazione si potrà riutilizzare quella connessione senza problemi (naturalmente configurando prima il modem) trascinandola dal dischetto all'Accesso Remoto.



Come usare il tuo Windows Media Player per scaricare gratuitamente musica!


Come prima cosa da fare, è necessario aprire il nostro windows media player e cliccare sul tab and click on the tab “Guida multimediale”.Si apre una schermata come quella in basso di windowsmedia.com.



Connessioni dure a morire.

Descrizione: A volte puo' capitare per un motivo o l'altro che ci ritroviamo dei file che - una volta messe radici nel nostro hard disk - non hanno voglia di andarsene via.
Il caso e' capitato ad un lettore che si e' ritrovato un file in Accesso Remoto (di connessione) che, nonostante i ripetuti tentativi, non voleva cancellarsi.
Ancora una volta ricorreremo al Registro di Sistema e scopriremo anche dove sono nascosti i file per connetterci al nostro provider.
Aprite i Registro e andate nella chiave
HKEY_CURRENT_USER\ RemoteAccess\ Addresses
Sulla vostra destra vi appariranno tutte le connessioni che avete nella cartella di Accesso Remoto. Selezionate quella che non vi interessa e scegliete Elimina dal menu.
Riavviate il PC ed il gioco e' fatto.



Disattivare il completamentoautomatico di internet explorer.


Descrizione: Se volete disattivare l'operazione di completamento automatico di Internet Explorer, ecco come fare.
Innanzitutto andate nel Registro di Sistema. Per andare nel Registro, Start-Esegui e digitate Regedit, seguito dal tasto OK. Trovate la chiave:
HKEY_CURRENT_USER\ Software\ Microsoft\ Windows\ CurrentVersion\ Explorer\ AutoComplete
Posizionatevi nel menu Modifica: dovete creare una nuova stringa (quindi: Nuovo-Stringa). Chiamatela "AutoSuggest" (senza inserire le virgolette), cliccate due volte su questa stringa ed inserite nel campo Valore la parola No
Adesso chiudete Regedit e riavviate il PC.



Il motore di ricerca predefinito

Explorer è stato configurato con un motore di ricerca predefinito come MSN, ma se usando l'apposito bottone di Explorer vogliamo che la ricerca di un documento venga fatta dal Motore che preferiamo dobbiamo agire sul Registro di configurazione.

Andiamo su Start / Esegui e digitiamo regedit. A questo punto seguiamo questa sequenza:
Hkey_Local_Machine\software\Microsoft\InternetExplorer\Search
A destra ci dobbiamo interessare solo delle due stringhe: CustomizeSearch e SearchAssistance.

Clicchiamo due volte sulla prima e nella finestra che ci apparirà dobbiamo cambiare il valore contenuto con ad esempio: http://www.google.it (consigliato da me), la stessa cosa la dovremo fare anche sulla seconda stringa.

Ora basterà chiudere regedit e riavviare il PC. Al prossimo click sul bottone Cerca vedremo aprirsi il nostro Motore di ricerca preferito.



Inibire le modifiche ad accesso remoto.

Descrizione: Spesso e volentieri poco desiderati ospiti o partner, si divertono a modificare le impostazioni sul vostro PC. Questa volta vedremo come impedire le modifiche ad Accesso Remoto.
Per prima cosa riavviate Windows, accertandovi che non ci siano applicazioni che sfruttino la suddetta cartella ed i suoi componenti.
Andate nella cartella System di Windows e cercate la libreria Rnaui.dll.
Rinominatelo semplicemente con un altro nome (pippo.dll ad esempio).
Andate in Risorse del computer e vedrete che non sara' piu' possibile accedere alla
cartella Accesso Remoto, cliccandoci piu' volte.
Per ripristinare la situazione, rinominate il file con il suo nome originale: Rnaui.dll


Modificare l'aspetto di Internet Explorer

Per modificare l'aspetto del vostro browser dovete modificare alcuni parametri del registro di sistema. Dopo aver digitato regedit in esegui nel menu avvio, cercate la seguente chiave: HKEY_CURRENT_USER Explorer , se non ? presente una stringa chiamata Window title, createla col tasto dx del mouse. Una volta creata cliccatevi sopra 2 volte e assegate il titolo al vostro explorer.

Per inserire un'immagine di sfondo alla barra degli strumenti, cercate la chiave: HKEY_CURRENT_USER Explorer e create se non presente la stringa BackBitmapIE5 e ora cliccateci due volte col mouse e digitate il percorso dell'imagine bmp che volete utilizzare come sfondo! Consiglio di usare immagini non troppo grandi massimo 100x100 pixel!

Se invece volte cambiare il logo: la prima cosa da fare e' aprire il vostro programma di grafica preferito e costruire un'immagine di minimo 22X22 pixel (massimo 34X34). Salvatela ad esempio nella cartella Documenti. Secondo passo: aprite il Registro di
Sistema e trovate la chiave
Sistema e trovate la chiave HKEY_CURRENT_USER Explorer Sulla vostra destra dovrete creare due nuove stringhe e chiamarle:
- BrandBitmap
- SMBrandBitmap
Quindi Modifica-Nuovo-Stringa
Una volta create le stringhe, posizionatevi su BrandBitmap, cliccateci due volte ed in Valore scrivete il percorso del vostro logo. (Esempio: c: Dove al posto di logom.bmp scriverete il nome che avete assegnato al vostro logo.
Rifate la stessa cosa con l'altra stringa, SMBrandBitmap. Adesso chiudete il Registro ed aprite Explorer: vi accorgerete che il logo in alto e' cambiato!



Ottimizzare l'accesso remoto.

Descrizione: Pochi sanno che attivare tutti i protocolli di Rete in Accesso Remoto e' inutile, dato che non fa altro che prolungare l'attesa di accesso al provider Internet. Vediamo come fare.
Andate in Pannello di Controllo-Accesso Remoto, cliccate con il tasto destro sulla vostra connessione e scegliete Proprieta'. Andate in Tipi Di Server e disattivate tutte le caselle esclusa TCP/IP. Disattivate anche la casella Accedi Alla Rete, la quale serve solo per le reti Microsoft quando occorre creare un collegamento a un server WindowsNT da Windows 3x '95/98. Se questa casella e' attiva, allora Windows cerchera' prima l'accesso al provider attraverso il nome e la password usati anche per l'accesso allo stesso Sistema Operativo. Qundi, se non utilizzate questo sistema, allora perderete solo del tempo. Disattivandola invece, l'accesso avverra' sempre con il nome e la password che vi ha fornito il vostro provider.



Perfezionare la stampa di pagine web.

Descrizione: Quando si stampa una pagina dal browser, questo aggiunge tutta una serie di informazioni;
tipicamente: numero di pagina (nell'intestazione), URL sorgente e data (nel pie' di pagina). Tali informazioni, alle volte, possono dar fastidio; e' pero' oltremodo semplice eliminarle: in File/Imposta pagina..., nella sezione Intestazioni e pie' di pagina, cancellare le stringhe di testo presenti nelle text box Intestazione: e Pie' di pagina.



Pubblicità molesta e pagine indesiderate

Quando ci si collega ad internet può capitare che si aprono automaticamente una o piu'pagine pubblicitarie,molto fastidiose,si tratta comunque "spyware" o cavalli di troia che tentano il cambio di connessione che ti indirizzano dove vogliono loro.

La soluzione a questo tipo di problema possono essere tante,la cosa piu' semplice e la prima cosa da fare è la seguente:



andare su start,scegli la voce "esegui"scrivi il comando "regedit"o "msconfig" e premi il tasto INVIO,andare alla finestra avvio,deselezionare tutto e riavvii,oppure individuare cartella sospetta che di solito si annida nella cartella nascosta "AppData"



Ripristino Richiesta Salvataggio Password di Internet Explorer

Desrizione: Per ripristinare la finestra Salvataggio password in Internet Explorer aprite il browser e cliccate su Strumenti - Opzioni Internet Cliccate su Contenuto e poi su Completamento Automatico.

Selezionate Richiedi Salvataggio password e cliccate sul pulsante OK



Risolvere il problema di FireFox: "Impossibile trovare il file"



Chi utilizza FireFox 2 conosce bene il fastidiosissimo errore "Impossibile trovare il file", che si presenta ogni volta che si clicca su un link in Windows Mail, Windows Live Mail o Windows Live Messenger.

Esiste però una procedura,ecco come procedere:- Chiudere FireFox.- Cliccate su Start e scrivete nel box di ricerca Regedit, quindi apritelo.-

Cercare la chiave HKEY_CLASSES_ROOT\FirefoxURL\shell\open e cancellate la chiave ddeexec (sottochiavi comprese), dopo aver eseguito una esportazione dell' intero ramo (un backup, per precauzione)-

Cercate la chiave HKEY_CLASSES_ROOT\FirefoxHTML\shell\open e cancellate la chiave ddeexec (sottochiavi comprese), dopo aver eseguito una esportazione dell' intero ramo (un backup, per precauzione)



Explorer.Salvare il link di una pagina.

Descrizione: Se vi trovate su una pagina interessante, ma non avete voglia di aggiungerla ai Preferiti, potete risolvere salvandola velocemente sul vostro desktop.
Ecco un sistema abbastanza inusuale, ma rapido.
Con Explorer davanti, cliccate sul pulsante Ripristina (quello prima della X in alto a destra). La finestra di Explorer si ridimensionera'; a questo punto selezionate l'indirizzo della pagina e cliccate una volta sola sull'icona prima di http.//. Etc etc .
Tenendo premuto il mouse, spostatelo verso il desktop e rilasciatelo.
Vedrete che si sara' creato un collegamento veloce a quella determinata pagina.



Utilizzare lo sfondo di un sito.

Descrizione: Puo' capitare spesso che la grafica di un sito vi piace; in questo caso potete salvare la pagina ed inserirla come sfondo del vostro desktop.
Procedete in questo modo: da Internet Explorer selezionate File-Salva, scegliendo in quale cartella di destinazione salvare lo sfondo.
Solitamente si tratta di C: la quale directory che contiene gli sfondi per l'Active Desktop).
Adesso andate sul desktop e con il tasto destro del mouse scegliete Proprieta'.
In Sfondo scegliete la pagina HTML salvata e cliccate su Applica.
Se non avete mai attivato l'Active desktop, allora Windows vi chiedera' di renderlo operativo.
Fatto questo, cliccate su OK.